I funerali civili - Servizio Mortuario

SERVIZIO MORTUARIO

Il Servizio mortuario deve disporre di spazi per la sosta e la preparazione delle salme e di una camera ardente.

In termini di accessibilità devono essere consentite l’entrata e l’uscita autonoma senza interferenze rispetto al sistema generale dei percorsi interni della struttura.

Deve essere previsto un accesso dall’esterno per i visitatori.

REQUISITI MINIMI STRUTTURALI

Il servizio deve essere dotato di:

  • locale osservazione/sosta salme;
  • camera ardente;
  • locale preparazione personale;
  • servizi igienici per il personale;
  • servizi igienici per i parenti;
  • sala per onoranze funebri al feretro;
  • deposito materiale.

REQUISITI MINIMI IMPIANTISTICI

Il Servizio mortuario deve essere dotato di condizionamento ambientale che assicuri le seguenti caratteristiche igrometriche:

  • Temperatura interna invernale ed estiva non superiore a 18º C per i locali con presenza di salme
  • umidità relativa 60% ± 5
  • n. ricambi aria/ora esterna 15 v/h

È prevista la seguente dotazione minima impiantistica:

  • impianto illuminazione di emergenza.

Ultimo aggiornamento: 30 dicembre 2001.