Sportello dello sbattezzo

Per aiutare coloro che intendono sbattezzarsi, ma non hanno tempo o voglia di fare la coda in posta, l’UAAR ha attivato presso la sua sede a Roma uno «sportello dello sbattezzo».

È sufficiente venire in sede con la carta d’identità e il nome della parrocchia di battesimo o di cresima. Le uniche formalità saranno la compilazione e sottoscrizione del modulo di sbattezzo e di quello con cui si delega l’associazione a curare le formalità burocratiche.

I costi di spedizione della raccomandata saranno a carico dell’associazione.