Bari, contro patriarcato e transfobia - per paola maria e ciro

Quello che è successo a #Caivano non è una tragedia casuale, non è un episodio isolato, ma il frutto di una cultura patriarcale che genera odio sistemico.
La morte di Paola Maria e la violenza subita da Ciro, violenza fisica e nelle parole dei giornali, ci costringe a scendere in piazza una volta di più contro la misoginia, contro la #transfobia, contro il #patriarcato
Ci costringe a dire cosa abbiamo in mente per cambiare lo stato delle cose, a testimoniare esperienze di vita accomunate da una rivendicazione: essere riconosciut* nel diritto alla salute, all’autodeterminazione, all’identità.
Nella circostanza noi del Circolo isseremo cartelli per condannare il Patriarcato clericale e faremo un intervento dal palco per censurare le colpe della Chiesa.

Ven, 16/10/2020 - 18:00
Piazza Umberto
Bari
Italia
IT