Assegnazione dei Premi di laurea UAAR 2010

Premio per un elaborato in una disciplina giuridica

La giuria, esaminati gli elaborati pervenuti, ha deciso di assegnare il premio di laurea UAAR 2010 alla tesi

Scelte di fine vita
di Daniela Demurtas
 

L'Autrice riesce bene in un compito non facile: trattare cioè con precisione di riferimenti, fluidità di scrittura e buona capacità comunicativa tutti i diversi aspetti giuridici inerenti alle scelte di fine vita, sia per quanto riguarda le catego-rie già elaborate dalla dottrina, sia nell'esaminare i casi giudiziari più eclatanti, fino ad arrivare a una prospettiva comparativistica internazionale. Pienamente condivisibile la preminenza data nell'elaborato alle norme costitu-zionali, che garantirebbero un ben più ampio margine di autodeterminazione al singolo individuo di quanto la futura legislazione lascerebbe purtroppo presagire. Ottimo, e non solo sotto tal profilo, l'apporto personale, nonchè perfettamente congruente con gli scopi e le tematiche Uaar, anche se mai si cede alla tentazione di trascendere in prospettive non più strettamente giuridiche.

Premio per un elaborato in una disciplina umanistica o sociale

La giuria, esaminati gli elaborati pervenuti, ha deciso di assegnare il premio di laurea UAAR 2010 alla tesi

La tesi di tratta un argomento di fondamentale importanza inerente alla forma-zione scolastica nel ciclo elementare. Attraverso la sperimentazione sul campo e con l’ausilio di un ampio materiale strutturato si dimostra che il bambino già dalla terza classe è in grado di cogliere con chiarezza i meccanismi della evoluzione delle specie secondo le più aggiornate scoperte scientifiche. La narrazione fantastica di cui il bambino ha bisogno non configge assolutamente con la cognizione scientifica e col suo senso spiccato della realtà. Nell’elaborato di Barbetta si nota un rigoroso procedere delle varie fasi della ricerca coniugato a chiarezza e proprietà linguistica. Ampia ed esauriente la bibliografia di riferimento. Un lavoro di alto valore morale in tempi di barbarica manipolazione del processo di crescita psicologica e culturale del minore affidato alla scuola pubblica.

Premio per un elaborato in altra disciplina

La giuria, esaminati gli elaborati pervenuti, ha deciso di assegnare il premio di laurea UAAR 2010 alla tesi

Il marketing della religione
di Giulia Evolvi
 

Nell'elaborato il marketing della religione viene analizzato con competenza ed equilibrio, come elemento caratteristico di ogni comunità di fede piuttosto che come fatto specifico del cattolicesimo. L'analisi, ben scritta e minuziosamente documentata, delle religioni 'secolarizzatesi' è affrontata con un'ottica comparativista, opportunamente allargata al mondo della non credenza. L'autrice esamina la presenza della religione nel variegato mercato dei beni offerti e desiderabili, che si caratterizza come fatto sociale, e perfino consumistico, in nulla diverso da qualunque altro soggetto alle leggi del mercato, e mostra la diffusione di tale fenomeno nel tempo e nello spazio.