Scandalo sanità in Lombardia: “70mila euro da Daccò per Meeting di Comunione e Liberazione”

Lo scandalo sanità che coinvolge la Regione Lombardia, per finanziamenti irregolari ad enti come la Fondazione Maugeri, vede tra gli indagati anche il governatore Roberto Formigoni. I magistrati indagano su un sospetto giro di rimborsi gonfiati e di accordi tra dirigenti locali e imprenditori per favorire certi istituti sanitari.

Secondo i pm Formigoni avrebbe goduto di 8 milioni di “benefit”, tra sconti su immobili, uso di yacht, sostegno per le elezioni, viaggi. Ma non solo, si parla anche di circa 70mila euro spesi da Pierangelo Daccò, già coinvolto nel crac del San Raffaele di don Luigi Verzè, per cene e riunioni durante il Meeting di Comunione e Liberazione a Rimini.

Per la Procura, soldi spesi in “occasioni volte a promuovere consenso elettorale” a favore del governatore e della congrega ciellina. Insomma, per contribuire ad oliare le ruote del meccanismo che privilegia proprio Cl nella gestione degli affari e della politica in Lombardia.

40 commenti

FSMosconi

To’ ma che sorpresa, non me lo sarei mai aspettato. Ma guarda tu che roba… ;)

Federico Tonizzo

Che sorpresa, che un tale ladro e imbroglione venga beccato “solo” dopo tanti decenni, vero? ;-)

Paolo

Io non posso crederlo.
Ma come.
Un membro de:
I Memores Domini sono un’ associazione laicale cattolica i cui membri vivono i consigli evangelici di povertà, castità perfetta e obbedienza sotto l’egida del movimento ecclesiale di Comunione e Liberazione, avendo come ambito di apostolato il mondo del lavoro. L’associazione viene chiamata dagli aderenti e dai simpatizzanti di Comunione e Liberazione anche Gruppo Adulto.
Certamente si tratta di un errore…

alle

Cavolo è la castità pefetta? Mi sa che Formigoni nemmeno a quella imperfetta ci arriva.

diego

Non è un errore ma un complotto giudaico-massonico-comunista della lobby omosessualista che sta congiurando assieme a magistrati e giornalisti.

DanielN

Non posso crederci!
Sicuramente ci sarà un errore, oppure trattasi di Fumus persecutionis: se non contro il politico di sicuro contro la santa comunità di CL. Vedrete che sono tutti innocenti, puliti ed immacolati come la vergina maria….

Marco Uno

Ma strano, sarebbe la prima volta.
Deve essere l’invenzione di magistrati e giornalisti atei, quelli si che sono brutta gente.

fab

E uno che pensava che ai meeting di CL ci si andasse per lo straordinario spessore intellettuale dell’evento…

paride

Che disdetta, chissà perchè le leggi LAICHE prevedono la presunzione di innocenza fino al giudizio di terzo grado. Io lo dico sempre, le leggi LAICHE talvolta sono irrazionali.
Saluti

fab

Le leggi italiche prevedono 3 gradi. Il punto è che il secondo grado non è in alcun modo più qualificato del primo, pertanto è del tutto inutile. Sarebbe utile soltanto se si scegliessero supergiudici. Quindi sì, questa legge, salvo abbagli del tutto laica, è palesemente irrazionale.
Quanto a ‘sta menata dell’innocenza fino a babbo morto è del tutto irrilevante quando si danno giudizi politici, caro il mio pidiellino.

faber

La presunzione di innocenza vale per il giudizio penale non per quello politico. Sostieni pure i mafiosetti lombardi caro il mio paride, intanto mentre tu continui a tenerti i paraocchi loro stanno sfilando i soldi anche dal tuo portafoglio. Anzi giacchè ci sei, calati le braghe e piegati pure così lo aiuti il tuo amico Formighino!

FSMosconi

@paride

E da quando in uno Stato laico è vietato sospettare?
Sa’: mi sa che la tua è presunzione alternata: dipende dal personaggio in questione.
Se ad esempio fosse stato uno che denunciava i giri illeciti dello IOR per te questo principio non sarebbe valso, dimmi se per caso mi sbaglio…

paride

Sbagli si, se ragioni diversamente operi come un talebano ateo.
Saluti.

fab

Facile usare la parola “talebano”. Più difficile usarla a proposito.

FSMosconi

@paride

“se ragioni diversamente operi come un talebano ateo”

Prego a te l’onere della prova di dimostrare come questa mia malalingua non possa aver fondamento, posto che per esperienza posso assicurarti che la stragrande maggioranza dei tipi che invocavano alla presunzione di innocenza in questi casi non erano (o non mi sono sembrati) per niente disinteressati.

Nightshade90

Se non sbaglio hitler non fu mai processato. Presunzione d’innocenza anche li allora?

Lo sai che la presunzione di innocenza vale solo ed unicamente per i giudizi PUBBLICI, tipo di giornali o tg, e non per giudizi PRIVATI, tipo una persona che lascia un commento su un blog, in cui tra l’altro evidenzia pure il fatto che il soggetto e’ A SUO GIUDIZIO colpevole (quindi non in modo assoluto e certo ma per opinione personale)?
Nell’ultimissima i fatti sono stai riportati in modo asettico senza giudizi. Davanti ai fatti, chi commenta non e’ tenuto in alcun modo ad attenersi alla presunzione di innocenza.
anche perché la presunzione di innocenza e’ qualcosa che ha senso solo ed unicamente dal punto di vista del procedimento GIURIDICO, ma totalmente priva di senso fuori da esso. Se si pretendesse di applicala alla lettera anche fuori dall’ambito della procedura giuridica, allora nessuno sarebbe autorizzato a pensare che
O.J. Simpson sia realmente un assassino (anche se e’ palese a tutti, visto il modo in cui ha evitato la condanna), che i gerarchi nazisti fuggiti in argentina (e quindi mai processati) siano colpevoli quanto quelli processati a Norimberga, addirittura nessuno potrebbe permettersi di dire che la uscita comunista fu una dittatura che massacrava gli oppositori e che Stalin fu un genoicida non miglior di hitler (mica ci fu mai un processo che stabili’ ciò).
Curioso come gli ipocriti non si pongano (giustamente) alcun problema a dare giudizi su chi non ha le loro simpatie, ma poi vengano a pretendere (fuori luogo) che GLI ALTRI adeguino le loro OPINIONI PERSONALI (che non sono soggette alla presunzione di innocenza) alla presunzione di innocenza SOLO ED UNICAMENTE QUANDO E’ UNO CHE STA LORO SIMPATICO A VENIRE GIUDICATO.

paride

Ma come si fa a scrivere “Se non sbaglio hitler non fu mai processato”…
Saluti

FSMosconi

@paride

Mai saputo che Hitler si uccise nel suo bunker proprio prima della fine della guerra ed ergo se la logica non è un’opinione necessariamente prima del Processo di Norimberga?

Sveglia!

fab

E, fatto che sicuramente sta ancor più antipatico al nostro clericofascista con i valori a rovescio, nemmeno Stalin fu mai processato. Quindi anche lui va presunto innocente.

Francesco

Lo sapevo che spuntava un fan del club “garantismo e prescrizione”.

Francesco

Lo sapevo che spuntava un fan del club “garantismo e prescrizione”

firestarter

caro intelligente,

ti faccio presente che anche uno che commette un reato in mondovisione e’ innocente fino a quando non viene emesso il giudizio definitivo. Ovviamente il giochetto di confondere il principio giuridico con gli eventuali fatti ti qualifica come il piccolo sofista teologo emerso dalla serie di interventi sciatti con i quali affliigi gli scroti (reali e figuranti) dei partecipanti alle ultimissime.

ossequi alla perpetua

Sandra

Esiste anche l’integrità, o chiamala rispetto per gli elettori o senso della decenza, che in altri paesi avrebbe spinto alle dimissioni spontanee, prima di qualsiasi azione giudiziaria. Il solo sospetto che un politico si sia avvantaggiato e abbia favorito amici ai danni della comunità è normalmente sufficiente per farli uscire di scena, e per molto, molto meno.

DucaLamberti74

Gioisco sul fatto che la magistratura…indagato dopo indagato…sta smantellando una congrega di politici italioti del benga costretti a dimissioni e varie.

Che dire però del popolino italiota che questi figuri li ha votati anno dopo anno con gioia e grande diletto ?

Vorrei far notare che unico che sia sia opposto (con vie legali lecite sul numero dei mandati) a Formigoni per NON farlo eleggere è stato Beppe Grillo.

Il PD (meno ELLE) invece zitto e muto perchè loro hanno Errani (tre legislature).

DucaLamberti74

Federico Tonizzo

Hai ragione.
Peraltro, io ho anche un triste ricordo della non vecchissima proposta di Casini per un “salvacondotto” per non far processare Berlusconi, proposta a cui troppo pochi si opposero anche se poi non se ne fece nulla.

ser joe

Ma nooooo….. non posso crederci…… e si che è una brava persona che va a messa tutti i giorni……..

Federico Tonizzo

Chissà se poi verrà anche “messa” in galera per moltissimi giorni! :mrgreen:

ADeo

Come ho già detto in precedenza, vi è un solo modo: tutti i politici che hanno ruoli pubblici(assessori, governatori, onorevoli, senatori ecc.) devono versare una cauzione prima di insediarsi e, se accusati devono, sottostare al voto popolare per la restituzione della cauzione e/o la richiesta di carcerazione . Tutti …PDL, PD, LEGA, IDV. SEL, compreso anche i Grillini e Democrazia Dtea. Questo deve essere il 1° punto cui deve sottostare un qualsiasi cittadino che ha la “vocazione” per la politica e la gestione del bene pubblico, altrimenti niente candidatura e niente campagna politica di pubblicizzazione e/o raccolta consensi !!!

faber

Suvvia non ci facciamo trascinare dal populismo spicciolo e pensiamo a cose un pochino più concrete! La R sta per razionalisti se non sbaglio…

Manlio Padovan

Beh! “Congrega” non ci sta proprio…direi banda.

Federico Tonizzo

Che ne diresti di “associazione a delinquere”?

Manlio Padovan

Direi che è talmente esplicito che mi complimento perché non lascia adito a dubbi.

Dimmi tu se noi italiani dobbiamo perdere il tempo tra mancata poligamia e associazioni a delinquere.

Losna

I mercanti nel tempio e anche negli ospedali. E’ cambiato poco in 2000 anni.
RELIGIONE = PECUNIA

Martin L'utero

A me non sembra uno scandalo.
70.000 euro per oliare quà e là mi sembrano una vera miseria.
Sono più che onesti, umili direi.

Federico Tonizzo

E gli “8 milioni di “benefit” ” sono un’altra miseria ??? :shock:

neverclean

Oooohhhhvvvia non lasciamoci andare a facili ironie, se non addirittura a un vero e proprio sarcasmo laicista!!!
Lo sanno tutti che CL fa solo opere di carità. E di bene. Certamente per i suoi adepti, ma non solo:
soprattutto per i poveri e gli ultimi del mondo!
Dubitarne sarebbe come dubitare che lo IOR abbia riciclato parte della maxi-tangente ENIMONT, che attraverso questo Istituto per le Opere Religiose siano passati i finanziamenti USA-CIA a Solidarnosc e ad Andreotti. O, addirittura, che “il suicidio” di Calvi sotto il Black Friars Bridge abbia a che vedere con il riciclaggio di denaro mafioso tramite …. Tutte storie assurde, inventate di sana pianta dalla stampa laicista.
Eppoi ai meeting di CL ci sono andati fior fiore di politici, imprenditori, finanzieri, etc. etc. Tutti galantuomini! Come potevano mai pensare Bersani & Co., o addirittura il Presidente della Repubblica, che dietro questa organizzazione filantropica potesse esserci qualcoa di non perfettamente cristallino, trasparente e puro a perfetta immagine e somigianza del Celeste?
Sono allibito. Senza parole.
Anzi no, qualcosa mi viene da sussurrare:
IN GALERA BUFFONI!!!

Francesco non da Assisi

Altro che humus persecutionis, qui si tratta di arrostus pecunias.

Commenti chiusi.