Servizio civile a Lourdes: per Giovanardi tutto ok

Con un’Ultimissima del 13 luglio 2010 avevamo dato notizia di un progetto di servizio civile “all’estero” riguardante l’accoglienza di pellegrini a Lourdes, attività gestita dall’UNITALSI. La Lega Nord, scrive l’Espresso, ha presentato un’interrogazione parlamentare in merito, alla quale il sottosegretario Carlo Giovanardi ha risposto confermando non solo la legittimità della decisione, ma che i volontari (che percepiscono per questo una diaria doppia) che fanno da “aiuto ai sacrestani”, “sistemando i paramenti sacri e gli oggetti liturgici durante le celebrazioni religiose”, svolgono “azioni accessorie riconducibili nel più ampio quadro delle attività di accoglienza, assistenza ed animazione”.

Raffaele Carcano

Archiviato in: Generale, Notizie

79 commenti

nadia

non finisco mai di indignarmi e/o meravigliarmi!!! devo essere proprio interdetta…

luca t.

Bisognerebbe provare a proporre una cosa simile per la Mecca.
Solo per sentire cosa dice Giovanardi.

Soqquadro

Alla Mecca non possono mettere piede i non-musulmani, quindi bisogna cambiare destinazione.
Interessante che sia stata la Lega a presentare interrograzione parlamentare, anzi, sorprendente.

antoniadess

ti faccio notare che ci sono cittadini italiani musulmani, quando andrà in parlamento un govanardi islamico, niente di strano se i giovani faranno il servizio civile anche alla Mecca :-(
ecco perchè la laicità (laicismo) è l’unico argine ai fondamentalismi, cattolici o islamici che siano: libertà religiosa sì, ma fuori dalla politica, il semplice difficile a farsi :-(

Francesco

Sono le sane interrogazioni parlamentari di cui ha bisogno il nostro paese
perche’ DIO SU I NOstri cuori regni sovrano.

Francesco

DIOSUINO-stri cuori regni sovrano

Non ci sono piu’ i sani non credenti di una volta. 😆

nightshade90

scusa, non mi ero accorto del gioco di parole, avevo dato per scontato che ti fosse partito per sbaglio il caps lock come succede a volte a me…. 😀

Francesco

Per nightshade90
Figurati ma quando si sentono notizie simili non ne puoi fare a meno di bestemmiare.

test

Deplorevole giochetto di parole…
Il leggere certe volgarità mi fa venire il voltastomaco.
Ora per favore, cerchiamo di moderarci tutti quanti…
Credenti, non credenti, agnostici, teisti, spiritualisti…
Anche perchè siamo sotto la lente di ingrandimento e dobbiamo moderarci.
Non siamo animali.

civis romanus sum

Ma roba da matti
e con che faccia lo dice .

E noi tutti qui e altrove a farci prendere per il c ,,, da questi mente-catti .

Paul Manoni

Una vergonga. L’ennesima dimostrazione che non viviamo in un paese laico.

Daniele

“aiuto ai sacrestani”, “sistemando i paramenti sacri e gli oggetti liturgici durante le celebrazioni religiose”

Spingitori di spingitori di cavalieri!

Sapevatelo, su Rieducational Channel! 😀

Laverdure

Interessante quel “diaria doppia”.
Da quando e’ finito il servizio militare obbligatorio,le vocazioni al servizio civile devono essersi
ridotte molto piu’ di quanto ci sia stato dato di sapere.
Chissa perche?

FSMosconi

Vabbé: Giovanardi è pur sempre Giovanardi. Se non fosse così ottusamente bigotto sarebbe… sarebbe… Marco Bartucci. :( 😉

Elvetico

ahahah bello questo hoax… perché non è vero, neh? ditemi che non è vero…

Diocleziano

Una pu††ana†a così poteva succedere solo a lourdes… questo sì che è un miracolo! Ma allora i miracoli non li fa solo la madonna!

Roberto Grendene

“volontari” che percepiscono una diaria doppia

ossia lavoratori pagati con le nostre tasse
(e immagino con vitto e alloggio pagato da CCAR o affini)

tianlu

Diaria doppia, ci prendono per il kiul due volte e prendono il doppio degli altri obiettori di coscienza dalle nostre tasche. Perchè non li pagano dall’ 8×1000 ? Basta con le ruberie.
Chi paga le tasse in questo paese ci rimette sempre per tutti quelli che campano a sbafo.

Diocleziano

Da sottolineare anche la faccia di tolla dei ‘volontari’ che non si vergognano nemmeno un po’ di fare i parassiti così sfacciatamente.
Ma che volontari sono se si fanno pagare? L’unica volontà è quella di fare i furbi.

Kaworu

si, ‘sta cosa dei volontari pagati…

capirai che sforzo a offrirti volontario se ti pagano -_- a casa mia si tratta di normale lavoro, non di volontariato.

che deve essere gratuito.

nightshade90

ma infatti: fare volontariato a pagamento è come vendere scarpe gratis a 100 euro: storpiatura delle parole fino a far loro assumere significati opposti ai loro propri a fini ipocrisiaci.

Kaworu

esempio perfetto night 😀

e magari devi pure ringraziare che t’hanno regalato la scarpa per soli 100 euro 😉

perchè loro si che sono tanto buoni

Kaworu

infermi di mente?

guarda, credo che nelle tue condizioni tu possa chiedere l’accompagnamento

Alex

Ma guarda il tipico esempio di bontà e amore ispirato dalle religioni.

fab

Certo che ‘sto trollettino ce le serve proprio sul piatto d’argento.

carneade

Perchè a lourdes ci sono infermi? E io ingenuo che pensavo guarissero tutti appena giunti al santissimo e miracolosissimo luogo

dissection

Per favore, qualcuno può illuminarmi su questa UNITALSI? S i tratta forse del solito ente no profit che chiede ovviamente soldi, pubblici o privati che siano, con la scusa che anche loro devono mangiare, per poi venire a sapere che con quei soldi, invece che aiutare gratis il prossimo e bla bla bla, non ci hanno fatto altro che appunto mangiare? Come per l’appunto i volontari a pagamento?

Sandra

da serviziocivile.gov.it

Il trattamento economico dei volontari impiegati all’estero prevede che il compenso base mensile di € 433,80 venga integrato con una indennità pari a € 15,00 al giorno, oltre a un contributo per le spese di alloggio e mantenimento all’estero (€ 20,00 al giorno) ove queste non siano sostenute e anticipate dagli enti titolari dei rispettivi progetti.

Ogni anno si ripete l’esperienza unica e straordinaria di volontari e volontarie che si impegnano in progetti all’estero.

È possibile conoscere il contenuto sintetico dei progetti consultando la Mappa di Peters.

Gli enti impegnati con progetti all’estero sono: Caritas Italiana, CESC Project – Coordinamento Enti di Servizio Civile, Volontari nel Mondo – FOCSIV, Papa Giovanni XXIII, FEDERAZIONE SCS/CNOS “SALESIANI”, ACLI – Associazione Cristiane Lavoratori Italiani, Associazione Mosaico, Arci Servizio Civile, AMESCI – Associazione Mediterranea per la Promozione e lo Sviluppo del Servizio Civile, UNITALSI – Unione nazionale italiana trasporto ammalati Lourdes e santuari internazionali, Associazione Mani Tese, CNCA – Coordinamento nazionale comunità di accoglienza, MODAVI Onlus e VSSP – Centro di servizio per il volontariato sviluppo e solidarietà.

nightshade90

753,8 euro al mese (considerando solo 24 giorni lavorativi al mese) + spese di vitto e alloggio (e senza specificare le ore lavorative giornaliere da fare per ottenere il compenso)? mica male per dei “volontari”…….praticamente a fare i “volontari” rende più che fare gli operai….che ipocrisia……mamma mia che ipocrisia……

Alecattolico

Io sono altruista,penso agli infErmi nel corpo cattolici,degli Altri non mi interessa,gii inferMi atei si arrangino,come i non Cattolici.

Kaworu

purtroppo per te, nel tuo caso si tratta di infermità mentale.

fab

Niente di speciale, ale mentecattolico separa paleoliticamente l’umanità in appartenenti al clan e non appartenenti al clan. Coerente con la sua cavernicolità.

Kaworu

ah quindi scrive così male perchè si limita a sbattere la clava sulla tastiera…

ora molte cose si spiegano

FSMosconi

@ale troll

Il senso di pietà ti saluta: ha detto che quando volete incontrarvi gli devi solo fare un fischio…

antoniadess

e il signor Garelli dice che ci sono pochi politici cattolici che interpretino i “valori” della chiesa! non gli basta un Giovanardi di tal fatta? considerato che non è il solo e che questa è l’ennesima regalia fatta coi soldi pubblici, tanto per NON cambiare

giuseppe

Francesco risponde:

venerdì 3 giugno 2011 alle 18:39

DIOSUINO-stri cuori regni sovrano

Non ci sono piu’ i sani non credenti di una volta.

E poi dite che non siete intolleranti e rozzi ! Fai vomitare.

Kaworu

infatti non lo siamo. lo è uno, semmai.

cogli la differenza?

nightshade90

e al limte rozzo. ma intollerante? francamente ho sentito epiteti peggiori usati verso la divinità cristiana uscire dalle bocche degli stessi cristiani cattolici. anche da quelle di coloro che erano particolarmente fanatici e riverenti verso il papa, tipo laghisti, ciellini e papaboys. cos’è, la cosa dà fastidio ai credenti solo quando sono gli altri a dire certe parole?

Kaworu

muahahahah io vivo in una zona dove c’è praticamente la sagra della bestemmia.

curiosamente, i bestemmiatori sono sempre in prima fila in chiesa e nelle file della lega.

Francesco

Per giuseppe
Intanto impara ad usare il tasto rispondi
Intollerante? Sei tu intollerante che non accetti la mia opinione.
Rozzo? Se tu che non ai classe.

giuseppe

….per Francesco.

Che quel Dio che bestemmi con tanto “stupidissimo” sarcasmo voglia perdonarti, anche se io farei molta fatica ad accettarlo.

Kaworu

sembra che ci metta meno a perdonare gente tipo don seppia o craxi in effetti

nightshade90

quindi, giuseppe, non saresti neanche alla lontana un degno cristiano cattolico, visto che secondo la tua dottrina dovresti perdonare gli altri settanta volte sette (e il tuo dio dovrebbe perdonare in automatico, visto che è infinitamente buono e misericordioso). ah, l’ipocrisia dei credenti……

Francesco

Per Giuseppe che non sa usare il tasto rispondi.
Ma che ne sai tu a quale dio mi sto rivolgendo?
Magari io credo in un dio a cui piacciono le offese perche’ a senso dell’umorismo mica deve essere sottosviluppato come il tuo?

nightshade90

ehm, non per dire, ma mi sa che anche tu hai un po’ cannato con il tasto rispondi…
😀

Francesco

Sssss….. nightshade ma insomma che non se ne era accorto.
😀

giuseppe

….io ti auguro altro; ti auguro di avere qualche bella batosta dalla vita, cosi da farti rinsavire. E non fare scongiuri perché non puoi essere superstizioso.

Kaworu

tutto ciò non è cristiano.

te ne rendi conto, vero?

tra l’altro come fai a supporre che nessuno qui ha mai avuto batoste nella vita?

nightshade90

“ama il prossimo tuo come te stesso……fai agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te……perdona settanta volte sette, o tante volte quante vorresti essere perdonato da dio…..”

ah, l’ipocrisia dei cattolici…..

nightshade90

sai, penso che dovremmo fare una raccolta delle frasi come queste di giuseppe e degli altri cattoinvasati come enrico, ale cattolico e a volte teologo. giusto per sbattergliele di nuovo in faccia al prossimo che si mette a blaterare della “morale buona del cattolicesimo basata sull’amare il prossimo e perdonare gli altri, mettendo sempre gli altri al primo posto”, di come oggi il cattolicesimo si attenga ad essi e sia cambiato rispetto al passato da inquisitori e crociati e di come bastino questi insegnamenti a rendere la religione una cosa buona……

Kaworu

l’ho già proposto tempo fa, sarebbe molto ma molto utile.

Francesco

Per giuseppe.
“….io ti auguro altro; ti auguro di avere qualche bella batosta dalla vita, cosi da farti rinsavire. E non fare scongiuri perché non puoi essere superstizioso.”

Io ti auguro di non averne batoste nella vita cosi non ti renderai mai conto di quanto sei stupido e non soffrirai. E non fare scongiuri tu perché tu sei un credente e non puoi scongiurare (o almeno pensi di esserlo).

Francesco

P.s.
La frase “dio su i nostri cuori regna sovrano” non l’ho inventata io, al limite ho notato questo particolare, chi sa cosa ne avrebbe pensato Freud di credenti che usano frasi che celano bestemmie? 😆

Francesco

Povero Sigmund, io pensavo a qualcosa di diverso tipo lapsus freudiano.

fab

Allo stsso modo possiamo augurare a giuseppe di avere una batosta nella vita, andare a Lourdes e rendersi conto di persona che là non si guarisce.

MetaLocX

Carlo Giovanardi ha risposto confermando non solo la legittimità della decisione, ma che i volontari (che percepiscono per questo una diaria doppia) che fanno da “aiuto ai sacrestani”, “sistemando i paramenti sacri e gli oggetti liturgici durante le celebrazioni religiose”, svolgono “azioni accessorie riconducibili nel più ampio quadro delle attività di accoglienza, assistenza ed animazione”

Come si suol dire… Ci pisciano addosso e ci dicono che piove.

Kaworu

si chiama “arma di distrazione di massa” (ma sinceramente non escluderei un qualche tipo di demenza, vista l’età media dei nostri politici…)

Giuseppe C.

E’ in elaborazione un disegno di legge per l’istituzione della figura di “Ordinatore delle preghiere”, una via di mezzo tra il bibliotecario e il teologo, presso ogni parrocchia. 😀

TaK

I cattocreduli quando sono alle strette cominciano a lanciare maledizioni, sperando che qualche ” tegola” si abbatta sulla testa degli atei. Questo e’ rivelatore di come la loro sia solo una fede di comodo, e il loro dio solo un fantoccio a cui rivolgersi nei momenti di bisogno.. malattie, esami da superare.. giocate al lotto.. ecc ecc.

Commenti chiusi.