Notizie dal mondo

Regno Unito, ateo tagliato fuori dal comitato che discute di insegnamento della religione (The Argus)

Vignette contro l’islam: continua il processo contro il Charlie Hebdo (BBC)

Si accentuano i contrasti all’interno della comunità anglicana tra la Chiesa d’Inghilterra e gli episcopali USA (New York Times)

Il 30 marzo passerà in Gran Bretagna la legge anti-discriminazione contro i gay. La stessa legge è già stata promulgata in Irlanda del Nord (territorio del Regno Unito) l’1 gennaio 2007. E le uniche istituzioni a non essere d’accordo sono la Chiesa Cattolica e la Chiesa Protestante, che ne hanno chiesto l’esenzione, cioè il diritto ufficiale di continuare a praticare la discriminazione contro gli omosessuali. In Irlanda del Nord, le due chiese si sono anche unite per combattere la nuova legge – l’unica occasione dal lontano 1690, inizio del conflitto tra cattolici e protestanti nell’Irlanda del Nord, in cui le due fazioni si trovino d’accordo! Il governo britannico ha dato loro 21 mesi per conformarsi alla nuova legge (Christian Concern for our Nation)

Tag:, , , , , , , ,

Questo articolo è stato pubblicato venerdì, 23 marzo 2007 alle 7:13 e classificato in Generale. Puoi seguire i commenti a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.Non puoi né inviare commenti, né inviare trackback.

Visualizza i commenti o aggiungi un commento

4 commenti a “Notizie dal mondo”

  1. Gérard scrive:

    Il processo contro Charlie Hebdo si è concluso ieri con l’ assoluzione del giornale . Però l’ UOIF ( UCOI francese ) ha fatto appello .

  2. raphael scrive:

    OK, merci bien

  3. Steve scrive:

    La “santa” alleanza degli integralismi fa proseliti anche in Gran Bretagna