Pernacchi da Mastella

“Ai fischi io rispondo con il pernacchio della mia tradizione storica”, Così il ministro della Giustizia Clemente Mastella, alla domanda dei giornalisti sui fischi di alcuni manifestanti dei Dico oggi a Roma contro di lui. [...]

Il testo integrale dell’articolo è stato pubblicato sul sito di Avvenire

Questo articolo è stato pubblicato sabato, 10 marzo 2007 alle 19:52 e classificato in Generale. Puoi seguire i commenti a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.Non puoi né inviare commenti, né inviare trackback.

Visualizza i commenti o aggiungi un commento

13 commenti a “Pernacchi da Mastella”

  1. Liberale Liberista Libertario scrive:

    Detto questo,non resta altro da sperare che il verginello NON ALZI LA VOCE.

  2. zumpappa scrive:

    Ma rispondi facendo cadere il governo, buffone!

  3. Nikky scrive:

    E poi non ha ragione Santoro ha definire certi politici arroganti!

  4. Kaworu scrive:

    che vergogna…

  5. archibald.tuttle scrive:

    “Ma rispondi facendo cadere il governo, buffone!”

    ma il governo sta facendo tutto quello che vuole lui, perche lo dovrebbe far cadere?

  6. ProfumoLavanda scrive:

    …e mi parlate di sinistra?..questi sono solo una kemio per il precedente tumore intestinale chiamato Berlusconi..mi meraviglio come non ci abbia dato anche del “coglione”!

  7. paolino scrive:

    Attento, C.M., le pernacchie so farle anch’io (ne ho fatta oggi una di 14 secondi, cronometrata, perchè la GIUventus ha perso!): se qualcuno vuole spernacchiarlo, mi chiami!

  8. Emilio Gargiulo scrive:

    Citazione: “Duca Alfonzo Maria Sant’Agata dei Fornari: prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!”
    Dal film: L’oro di Napoli, episodio con Eduardo de Filippo

  9. Ok, ma sono pernacchi cattolici, hanno qualcosa di divino.

  10. Alessandro Masini scrive:

    Kaworu in un altro post parlavi di “duomo” ti riferivi a quello di milano? sei di milano?

  11. Kaworu scrive:

    si di milano ;)

  12. Alessandro Masini scrive:

    Kawrou anche se ti sto sulle balle perchè ho difeso gli oratori :) visto che sei di milano noi della uaar di milano pensavamo di fare ogni tanto davanti alle università un banchetto della uaar con libretti interessanti e un po’ di materiale, così, per darci visibilità e finanziarci, non siamo moltissimi in verità, se ti fa piacere puoi passare a trovarci, anche senza impegno, così per conoscerci far circolare un po di idee e vedere i ciellini come ci guardano (che è sempre una soddisfazione) siamo studenti universitari, io sono in statale, altri al politecnico… tu studi?
    se ti va rispondimi pure su eximius@inwind.it

  13. Kaworu scrive:

    ti ho mandato una mail, alessandro :)