Nei ‘Documenti’: “Eugenetica e Chiesa cattolica: storia di una presa in giro”

Nella sezione Documenti del sito UAAR è stato pubblicato un mio contributo dal titolo Eugenetica e Chiesa cattolica: storia di una presa in giro. L’articolo tratta della controversa figura dello scienziato Alexis Carrel e dell’uso che ne è stato fatto (e ne viene fatto ancora oggi) da parte del mondo cattolico.

Tag:, , , , , , , ,

Questo articolo è stato pubblicato lunedì, 1 gennaio 2007 alle 17:30 e classificato in UAAR. Puoi seguire i commenti a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.Non puoi né inviare commenti, né inviare trackback.

Visualizza i commenti o aggiungi un commento

11 commenti a “Nei ‘Documenti’: “Eugenetica e Chiesa cattolica: storia di una presa in giro””

  1. sayhem at gmail.com scrive:

    veramente agghiacciante… complimenti perchè siete tra i pochissimi a fornire questo genere di informazioni.

    Ulteriori info le ho trovate qui :

    http://it.wikipedia.org/wiki/Alexis_Carrel

    dove viene presentato semplicemente come un biologo… cito, augurandomi che qualcuno piu preparato di me cambi questa descrizione:

    “Carrel ha lasciato numerose pubblicazioni scientifice ed un libro filosofico che ebbe grande successo, L’uomo, questo sconosciuto (1935), fondamentalmente idealista e spiritualista [sic], in cui si sostiene la preminenza di una élite intellettuale che tuteli la salute fisica e psichica del popolo e corregga gli inevitabili errori dell’uguaglianza democratica.”

    Idealista? Spiritualista? Correggere gli inevitabili errori dell’uguaglianza democratica?

  2. emel scrive:

    Vale veramente la pena di leggere.
    A Milano esiste pure un liceo “scientifico” cattolico (l’aggettivo scientifico e’ tutto da ridere) intitolato a questa bestia umana.
    …il teorico di gente come Mengele, in poche parole.

    Bravo Raffaele!

  3. Emi scrive:

    Nel documento si cita “Fulvio Giongo, esponente dell’Associazione Medici Italiani”. Immagino che ci si riferisca a Fulvio Giongo, consigliere nazionale dell’Associazione Medici Cattolici Italiani.

  4. archibald.tuttle scrive:

    e ti pareva. le ricerce sui trapianti (che gli hanno procurato il nobel) le osteggiavano (vedi primo trapianto di cuore…), per le schifezze antifemministe e antidemocratiche lo glorificano, sull’eugenetica e il resto glissano. da manuale del revisionismo.

    “complimenti perchè siete tra i pochissimi a fornire questo genere di informazioni.”

    mi associo.

  5. tadeo scrive:

    il problema piu grave e’ la mancanza di controllo delle nascite, e’ vero anche che manca una e’lite intellettuale que tutele la salute fisica e’ psichica e ¿corregga gli errore dell’ igualianza democratica.?.. Fate un giro per il terzo mondo, fa schifo il controlo delle chiese..
    non se ne parla, “la famiglia coniglio….lasciate en pace Alexis Carrell lui figlio dell positivismo…

  6. emel scrive:

    Tadeo, noi siamo in Italia, non sarebbe male ***scrivere*** in Italiano…

    A occhio Carrel direi che sia figlio di qualcun’altro che non il positivismo.

  7. Raffaele Carcano scrive:

    Per Emi
    Hai ragione, ho inviato al webmaster l’ok alla correzione.
    Colgo l’occasione per ringraziare dei complimenti, cercheremo di meritarceli anche in futuro!

  8. Gianni scrive:

    test emoticons :) )

  9. Gianni scrive:

    test emoticons :D D

  10. Gianni scrive:

    test emoticons :X

  11. Gianni scrive:

    test emoticons :> :* :}