Nuova Zelanda, il ministero dell’educazione ritira il progetto laico

Il ministero dell’educazione neozelandese ha fatto marcia indietro sulla pubblicazione di linee-guida che avrebbero vietato di praticare atti di culto nelle scuole primarie e intermedie. Le linee-guida avrebbero indicato chiaramente alle scuole che le preghiere cristiane o i karakia maori nelle scuole primarie sarebbero stati illegali nella maggior parte delle circostanze. Ma i presidi, i vescovi e l’opposizione parlamentare hanno criticato le linee-guida, e il provvedimento è stato ritirato.

Un articolo (in inglese) è stato pubblicato sul sito del N.Z. Herald

Tag:, , ,

Questo articolo è stato pubblicato martedì, 5 settembre 2006 alle 18:23 e classificato in Generale. Puoi seguire i commenti a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.Non puoi né inviare commenti, né inviare trackback.

Visualizza i commenti o aggiungi un commento

Comments are closed.