Milano, donna in morte cerebrale partorisce una bambina

È nata alle 5.21 una bimba da una donna di 38 anni ricoverata da 78 giorni all’ospedale di Niguarda in stato di morte cerebrale. È uno dei pochissimi casi finora avvenuti al mondo. La piccola, che pesa 713 grammi, è stata portata nel reparto di patologia neonatale e non presenta problemi particolari, se non il fatto di essere nata prematura alla 29esima settimana. Quando fu ricoverata, la madre era alla 17esima settimana. [...]
Fonte: Repubblica.it

Questo articolo è stato pubblicato sabato, 10 giugno 2006 alle 9:43 e classificato in Generale. Puoi seguire i commenti a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.Non puoi né inviare commenti, né inviare trackback.

Visualizza i commenti o aggiungi un commento

Comments are closed.