Ue, un terzo delle nascite fuori del matrimonio

Quasi un terzo dei bambini nati nell’Unione europea nel 2004 sono figli di coppie non sposate, mentre nel 1980 non arrivavano al 9% del totale. È quanto emerge dagli ultimi dati di Eurostat sui cambiamenti demografici in Europa. L’ufficio statistico dell’Ue stima che i bambini nati da coppie non sposate nel 2004 sono il 31,6% del totale, la percentuale più elevata mai registrata mettendo insieme i dati di tutti i 25 paesi dell’Ue. Nel 1980 la quota aggregata era appena dell’8,8%. Nei paesi del Nord Europa i tassi di nascite extra-coniugali variano tra il 45,3% e il 57,8%, In Italia solo il 14,9% dei bambini sono nati da genitori non sposati.
Fonte: il Mattino

Questo articolo è stato pubblicato mercoledì, 26 ottobre 2005 alle 16:26 e classificato in Generale. Puoi seguire i commenti a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.Non puoi né inviare commenti, né inviare trackback.

Visualizza i commenti o aggiungi un commento

Comments are closed.