Spagna: matrimoni gay anche per stranieri

Le coppie di omosessuali di tutto il mondo che vorranno un riconoscimento ufficiale della loro unione potranno andare in Spagna, dove il ministero della Giustizia ha dato luce verde ai matrimoni gay anche di cittadini non spagnoli, a condizione che almeno uno di loro sia residente nel Paese. “Il matrimonio tra stranieri dello stesso sesso e residenti in Spagna e’ valido anche se la legge del loro Paese di origine non ammette questo tipo di unioni” si legge in una nota del dicastero, “il funzionario incaricato di registrare l’unione non potra’ riufiutarsi di farlo sulla base del fatto che il matrimonio non sarebbe valido nella nazione di provenienza”. [...]
Fonte: Kataweb News

Filed under: Generale