Overdose mediatica: altre voci critiche

Lancio AdnKronos
Sociologi e massmediologi lanciano l’allarme: sulla morte di Giovanni Paolo II si rischia una overdose mediatica. Drastico è il giudizio del politologo Giovanni Sartori, primo titolare di una cattedra universitaria di sociologia: “Siamo di fronte ad un vero e proprio accanimento mediatico, altro che overdose!”. Per lo studioso che più di un decennio fa ha coniato il termine di “homo videns”, siamo di fronte ad un fatto mai visto: “Si registra, purtroppo, un’enorme bolla mediatica, una follia mediatica frutto di una esagerazione”. Severa anche la riflessione dell’antropologa Ida Magli, studiosa dei comportamenti religiosi: “Neanche ai tempi dello Stato Pontificio, nella pienezza dei suoi poteri medioevali, avrebbe fatto tanto per la morte del Papa quanto stanno facendo i mass media. La morte di Giovanni Paolo II è ormai meramente uno spettacolo”.

Questo articolo è stato pubblicato lunedì, 4 aprile 2005 alle 19:58 e classificato in Generale. Puoi seguire i commenti a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.Non puoi né inviare commenti, né inviare trackback.

Visualizza i commenti o aggiungi un commento

Comments are closed.